Google Pay testa l’importazione di carte fedeltà, biglietti ed offerte da Gmail: come funzionerà (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha in mente una profonda integrazione tra la sua piattaforma di pagamenti digitali, Google Pay, e l’account Gmail dell’utilizzatore. La cosa ha senso perché è proprio dalle email che passano molte delle nostre informazioni relative ai pagamenti digitali.

Vi avevamo già parlato di questa eventualità, scovate in un teardown di qualche settimana fa, ed oggi l’Ing. Jane Manchun Wong è riuscita ad abilitarla per la sua app di Google Pay: in galleria potete avere l’anteprima della funzionalità di integrazione. Potete vedere come potrebbe avvenire l’importazione delle carte fedeltà collegate al proprio account Gmail e come sarebbe gestibile l’integrazione attraverso le impostazioni dell’app.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi9 già disponibile su Amazon Italia

Non sappiamo quali siano i piani di Google riguardo a questa funzionalità: potrebbe essere riservata soltanto ad alcune zone geografiche. Vi aggiorneremo appena ne sapremo di più.

Via: XDAFonte: Jane Manchun Wong (Twitter)