E nemmeno quest’anno i Galaxy S10 supportano i Seamless Update (foto)

Matteo Bottin

Cosa scegliereste tra la comodità di aggiornare “al volo” il telefono e l’avere più memoria libera? I Seamless Update sono una funzionalità introdotta con Android Nougat (parliamo del 2016) che permette di installare aggiornamenti di sistema senza interrompere l’utilizzo dello smartphone.

Esattamente come per i Galaxy S9, anche i nuovi Galaxy S10 non supportano i Seamless Update. Ad ogni aggiornamento dovrete quindi aspettare che l’installazione termini prima di poter riprendere l’utilizzo dello smartphone.

LEGGI ANCHE: Non sottovalutate la minaccia delle false app bancarie su Android

Si tratta in realtà di una funzionalità introdotta da veramente pochi produttori: il difetto di questa risiede infatti nel fatto che è richiesta una doppia partizione di sistema per funzionare, e dunque l’utente si troverebbe con meno spazio libero a disposizione (e a nessuno piace avere poco spazio libero, vero?). Dato l’aumento delle memorie interne, l’aggiunta dei Seamless Update sarebbe stata gradita? O possiamo tranquillamente farne a meno?

Via: Sammobile
Samsung Galaxy S10

Samsung Galaxy S10

8.7

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,1" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    3400 mAh
Samsung Galaxy S10+

Samsung Galaxy S10+

8.7

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    6,4" QHD+ / 1440 x 3040 px
  • RAM
    8 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    4100 mAh
Samsung Galaxy S10e

Samsung Galaxy S10e

8.8

  • CPU
    octa 2.73 GHz
  • Display
    5,8" FHD+ / 1080 x 2280 px
  • RAM
    6 GB
  • Frontale
    10 Mpx ƒ/1.9
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.5-2.4
  • Batteria
    3100 mAh