Avete mai provato Kiwi? Il browser alternativo con performance più veloci del 10% rispetto a Chrome

Roberto Artigiani

Quando si parla di browser da mobile il pensiero va diritto su Google Chrome o a qualsiasi altra applicazione è presente di default sul vostro dispositivo. Alla fine perché complicarsi la vita se uno vuole semplicemente navigare senza particolari necessità? A questo bisogna aggiungere che la maggior parte dei browser alternativi in circolazione usano Chromium come base oppure ne sfruttano il motore. Il risultato è che molto spesso le differenze tendono ad assottigliarsi.

Molto spesso però non vuol dire sempre. Un esempio in questo senso è rappresentato da Kiwi. Anche se è in effetti basato su Chromium, Kiwi possiede un ad-blocker incorporato, la possibilità di attivare il tema scuro e soprattutto viene aggiornato con buona frequenza.

LEGGI ANCHE: La nostra anteprima di Galaxy S10, S10e e S10+

L’ultimo aggiornamento si sta diffondendo proprio in queste ore e porta Edge History Swipe, una funzione finora vista nella versione Canary di Chrome. La funzione permette di spostarsi in avanti e indietro nella cronologia di una pagina semplicemente facendo swipe dal bordo di destra/sinistra. Niente di rivoluzionario forse, ma sicuramente comodo per gli utenti più assidui.

Kiwi offre poi diverse ottimizzazioni che hanno spinto lo sviluppatore a dichiarare che accelerano le performance di JavaScript del 10% rispetto a Google Chrome. Chi scrive non ha avuto modo di toccare con mano tale velocità, ma se volete provare potete scaricare il browser usando il badge qui sotto.

Via: XDA Developers