OpenGapps: il team spiega le ragioni del recente down e la prossima migrazione

Roberto Artigiani

Qualche giorno fa forse qualcuno di voi avrà notato che i download dei vari pacchetti di Gapps hanno smesso di funzionare per qualche ora. Quello che è successo, così come le prospettive future del servizio, sono state spiegate direttamente  dal team in un post sul loro blog.

In poche parole ci sono state delle difficoltà con il management di GitHub che ha sollevato obiezioni riguardo il rispetto dei termini di servizio della piattaforma. A quanto pare GitHub non ha gradito che OpenGapps stava archiviando così tanti SDK pesanti nei loro repository. Ciò infatti causa rallentamenti quando il repository diventa troppo grande. Finora Gapps ha usato la piattaforma per archiviare repository creati per compilare pacchetti flashabili.

LEGGI ANCHE: Diretta presentazione ufficiale Samsung Galaxy S10

Tutto questo quindi è destinato a cambiare. Per risolvere la questione il team OpenGapps ha deciso di migrare il loro repository di APK sul proprio GitLab Community Edition. Per ora le cose continueranno come prima, ma presto gli script su GitHub reindirizzeranno verso i nuovi repository su GitLab.

Per quanto riguarda infine i pacchetti flashabili li potrete trovare sulla pagina del progetto GitHub Releases. Il team OpenGapps al momento si sta preparando per la prima release ufficiale di Android Q.

Via: XDA DevelopersFonte: OpenGapps