Spunta già un render del primo smartphone top di gamma di LG con supporto al 5G (e non sarà G8 ThinQ)

Edoardo Carlo Ceretti

Il MWC 2019 è ormai alle porte e tutti i più importanti produttori di smartphone stanno scaldando i motori per farsi trovare pronti all’appuntamento e sfidarsi a colpi di annunci e sorprese. Fra questi ci sarà anche LG, che con il nuovo G8 ThinQ punta a riconquistare il terreno perduto nei confronti dei rivali. Il produttore coreano però sta già guardando anche oltre, in particolare al suo primo smartphone con supporto alle reti 5G.

Il 5G sarà infatti uno dei mantra della fiera di Barcellona di fine febbraio, ma di smartphone già predisposti per supportarlo se ne vedranno ben pochi, anche perché le infrastrutture non sono ancora pronte. LG però non si farà di certo trovare impreparata quando la rivoluzione 5G partirà ufficialmente e il primo smartphone che saprà sfruttarne le potenzialità potrebbe essere V50 ThinQ.

LEGGI ANCHE: Tutto su Samsung Galaxy S10

Lo smartphone in questione è appena trapelato in un primo presunto render, diffuso su Twitter dal celebre leakster Evan Blass. Le linee estetiche non si discostano molto da quelle del predecessore V40 ThinQ – da poco sbarcato anche da noi e che vi abbiamo già recensito – ampio notch compreso. Sul retro però – insieme alla tripla fotocamera e al lettore di impronte – campeggia il logo del 5G, probabilmente un’aggiunta in serigrafia dell’operatore Sprint, che in questo caso lo marchia. Al momento non è noto quando V50 ThinQ arriverà sul mercato, ma è difficile che possa debuttare prima della metà di quest’anno.

Fonte: Evan Blass (Twitter)