Xiaomi conferma: Mi9 avrà lo Snapdragon 855, ci sarà anche una variante dai colori “unicorno”

Lorenzo Delli

Xiaomi Mi9, il nuovo top di gamma dell’azienda cinese che ha sconvolto il mercato degli smartphone in Europa e in Asia, avrà a bordo il processore Qualcomm Snapdragon 855 di nuova generazione.

La conferma arriva niente meno che da Donovan Sung, con un tweet che riporta l’immagine che trovate anche in copertina e con i due hashtag #Mi9 e #Snapdragon855. La foto ci mostra quello che dovrebbe essere il Mi9 con tripla fotocamera con a fianco una visuale sull’hardware interno e un chip con il simbolo Qualcomm Snapdragon.

La posizione di quella sezione hardware però è sospetta, nel senso che sembra proprio la stessa che si è vista nel Mi8 Explorer. Può darsi che l’immagine faccia riferimento proprio al Mi9 Explorer, anche se giusto ieri vi abbiamo mostrato un render della particolare versione dello smartphone che vanterebbe una diversa disposizione dell’hardware e quattro fotocamere posteriori.

Passiamo alla variante che abbiamo scherzosamente definito “unicorno”. È stata mostrata dal CEO Lei Jun con un render ad una più che discreta risoluzione. La cover sarebbe realizzata con una particolare incisione nanometrica al laser ed un rivestimento doppio strato. Il risultato è un colore gradiente, sempre più di moda nel settore smartphone, più brillante che mai.

 

Fonte: Donovan Sung , Gizchina