Xiaomi Mi9 con Snapdragon 855 straccia qualsiasi smartphone esistente su AnTuTu, anche gli iPhone

Lorenzo Delli -

Giusto qualche ora fa si parlava di Xiaomi Mi9, visto che gli stessi vertici dell’azienda cinese non fanno altro che aggiungere teaser, immagini del prodotto e altro materiale sui vari canali social. Stamattina era arrivata la conferma della presenza a bordo dello smartphone del nuovo processore Qualcomm Snapdragon 855, e avevamo approfittato dell’occasione per mostrarvi la nuova colorazione “unicorno“.

A distanza di poche ore, Xiaomi pubblica su Facebook i risultati di AnTuTu di Xiaomi Mi9, e ovviamente sono impressionanti. Il risultato finale è pari a 387.851 punti, praticamente 84.000 punti in più dello smartphone Android attualmente primo in classifica (Huawei Mate 20 con 303.000 punti circa)

Anche gli iPhone, gli ultimi per la precisione, escono sconfitti dal confronto, anche se in misura minore. Per intenderci, iPhone XS raggiunge i 358.317 punti, XS Max 355.692 e iPhone XR 348.072 punti.

A corredo c’è anche un grafico che mostra la crescita nelle performance dei vari chip Qualcomm Snapdragon nel corso degli anni. Quest’anno il salto sembra ben più marcato degli anni precedenti: si avrebbero miglioramenti nelle performance del 45%.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina AndroidWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.