I link sponsorizzati arrivano su Google Assistant? Sì, ma potrebbe essere solo un bug

Vezio Ceniccola

L’ultima novità segnalata per quanto riguarda Google Assistant potrebbe aprire le porte a scenari sorprendenti. Sulla versione grafica dell’assistente vocale di Google è stato infatti individuato un primo indizio relativo ai link sponsorizzati, che appaiono come primo risultato della ricerca.

La segnalazione è arrivata da un utente su Twitter ed è stata subito ripresa da varie testate. Come si può vedere nell’immagine a fine articolo, facendo una domanda all’assistente vengono proposti alcuni risultati di ricerca, ma il primo indica chiaramente l’etichetta “Ad” sotto al titolo del link.

Interpellata sull’argomento, Google non ha chiarito la situazione, dicendo di essere sempre alla ricerca di novità da inserire all’interno dei suoi servizi ma che non ci sono annunci da fare al momento. Questo fa supporre che la comparsa del link sponsorizzato possa anche essere frutto di un bug e che, almeno nel breve periodo, questa funzione non sarà ancora attivata per tutti.

LEGGI ANCHE: Google Assistant invade una nuova posizione

L’utilizzo di link sponsorizzati è già una realtà affermata per quanto riguarda la ricerca classica sul sito di Google, dunque non sarebbe certo una stranezza la sua adozione anche per Assistant. Non sappiamo, però, quando e se l’azienda di Mountain View utilizzerà questa strategia anche per l’assistente virtuale, visto che non ci sono mai state conferme sinora.

Via: 9to5Google, Search Engine LandFonte: Gennaro Cuofano ‏(Twitter)