ZTE a sorpresa: Blade V10 appare sul TENAA e Axon 10 Pro si svela in un primo benchmark (aggiornato)

Roberto Artigiani -

Ben due smartphone ZTE sono apparsi nella cronaca quotidiana: Blade V10 è stato certificato dal TENAA apparendo quindi nelle prime immagini ufficiali, mentre Axon 10 Pro è stato testato su geekbench permettendoci di avere qualche dettaglio sulle sue specifiche tecniche. Ma andiamo con ordine.

Nella galleria qui sotto potete trovare la canoniche quattro foto di ZTE Blade V10. Il telefono è ripreso da quattro angolazioni che ci consentono di identificare la doppia fotocamera posteriore con flash LED disposto in verticale e il sensore per le impronte digitali sul retro; sul lato destro i pulsanti per accensione/spegnimento e comandi del volume; mentre il fronte, l’aspetto più interessante, risulta meno comprensibile: c’è un notch più largo o a forma di goccia?

LEGGI ANCHE: Il tema scuro su MIUI 10 China Beta

Sempre tra le immagini più in basso troverete lo screenshot del benchmark effettuato con ZTE Axon 10 Pro su Geekbench. I risultati parlano chiaro: 3.824 in modalità single core e 10.762 in multi core. Sembra quindi incontrorvertibile la presenza di Snapdragon 855 insieme a 6 GB di RAM, una notizia forse attesa, ma non scontata. Purtroppo ancora non è trapelata alcuna immagine, per cui vi consigliamo di continuare a seguirci per essere aggiornati sul tema.

Aggiornamento13/02/2019

L’ECC (Eurasian Economic Commission) ha certificato lo ZTE A2020 Pro, chiamandolo proprio Axon 10 Pro. Verrà con tutta probabilità presentato ufficialmente al MWC 2019.

Via: /Leaks (1), (2)Fonte: TENAA, Geekbench