Google App si aggiorna con non una ma ben due Beta: ecco tutti gli indizi sul futuro dell’app

Vezio Ceniccola

Google ha aggiornato nelle ultime ore la sua app omonima per Android, proponendo non una ma ben due nuove beta. Anche se in superficie i cambiamenti sono poco evidenti, all’interno del codice dell’apk sono stati scovati indizi molto interessanti sulle novità che potrebbero arrivare in seguito, dunque andiamo a vedere di preciso di cosa si tratta.

Nelle due differenti versioni beta con numero di build 9.21 e 9.23 sono emerse tracce di funzionalitĂ  che conosciamo da tempo e anche di strumenti completamente inediti. Potete trovare di seguito una breve lista delle novitĂ  piĂą importanti.

  • Nexus per Assistant: Nuova categoria per l’assistente intelligente, forse legata all’Assistant Connect annunciato al CES 2019.
  • Labs: FunzionalitĂ  dedicata alla sperimentazione di strumenti ancora non stabili, che potrebbe essere integrata in seguito.
  • Bisto: Sezione dedicata al supporto per le cuffie e per le auto, che potrebbe essere migliorato grazie all’integrazione di Hands-Free Profile (HFP) o di altre funzionalitĂ  per auto.
  • Avocado: Questa funzione dedicata al Face Match sembra essere stata rimossa con le nuove versioni.
  • Esplora: Picole novitĂ  grafiche per questa sezione dell’app, ma anche qualche nuovo bug.
  • Continued Conversation: I lavori su questa funzione dovrebbero presto portare al supporto di nuove lingue (come ad esempio il tedesco) e di nuovi dispositivi, inclusi quelli di terze parti.

LEGGI ANCHE: Google vuole farsi i processori in casa

Ovviamente all’interno degli ultimi aggiornamenti di Google App Beta sono presenti anche tanti altri piccoli miglioramenti minori, che potrebbero arrivare nelle prossime versioni stabili del servizio. Per scoprire se le funzioni descritte potranno essere portate concretamente nel ramo stabile dovremo però attendere ancora qualche settimana, o anche qualche mese.

Via: 9to5Google
apk teardown