OPPO sta per svelare il cugino di Vivo V15 Pro: design borderless e fotocamera anteriore pop-up (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Al posteriore troviamo 'soltanto' 2 fotocamere (di cui una da 48 megapixel) e il lettore di impronte.

La fotocamera pop-up di Vivo NEX – che presto sarà riproposta sul modello V15 Pro – è destinata a fare scuola, con persino Samsung che si vocifera possa utilizzarla su un suo futuro smartphone. La prima a seguirne le orme potrebbe però essere OPPO, marchio strettamente legato a Vivo, come confermato dalle linee del nuovo F11 Pro appena trapelato.

Dal punto di vista estetico infatti, OPPO F11 Pro tradisce la stretta parentela con V15 Pro, anche se le differenze non mancano. La fotocamera anteriore pop-up – che non si vede nei render, ma la cui presenza è intuibile dall’assenza di notch o fori nel display – e il design delle fotocamere posteriori sono infatti un omaggio allo smartphone Vivo, ma in questo caso i sensori fotografici sul retro sono soltanto 2 e fanno compagnia al lettore di impronte, dunque non integrato nel display.

LEGGI ANCHE: Tutto su Samsung Galaxy S10

Frontalmente invece, la cornice inferiore sembra piuttosto pronunciata, ma rimane apprezzabile il design pulito, senza tacche o altre interruzioni. Per quanto riguarda le specifiche, OPPO F11 Pro sarebbe uno smartphone di fascia più bassa rispetto al Vivo: si parla di SoC MediaTek, con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, mentre la fotocamera posteriore sarebbe capace di scattare foto a 48 megapixel. Il prezzo di vendita dovrebbe rispecchiare tali specifiche, con un listino previsto entro le 25.000 rupie indiane (circa 310€).

Fonte: 91Mobiles
vivo