I nuovi Galaxy S10 ingolosiranno molto gli appassionati di selfie e dirette social

Vezio Ceniccola Per le fotocamere frontali degli S10 potrebbe esserci il supporto OIS e video in 4K a 60 fps

Sulle fotocamere posteriori dei nuovi Galaxy S10 sappiamo molto, per non dire tutto, e siamo abbastanza sicuri che avranno un’ottima resa di scatto. Sembra, però, che Samsung abbia lavorato a fondo anche sulle fotocamere frontali di S10 ed S10+, aggiungendo elementi hardware e software che potrebbero renderle migliori di quelle utilizzate in precedenza, e di gran lunga.

Secondo gli ultimi rumor, le fotocamere frontali della gamma S10 saranno le prime su dispositivi Samsung a supportare allo stesso tempo sia l’OIS (Optical Image Stabilization) che la registrazione video a risoluzione 4K a 60 fps. Molto probabilmente tali caratteristiche saranno disponibili sia sulla fotocamera singola di S10 che sulla dual-cam frontale di S10+, entrambe inserite in appositi fori in alto a destra sul display.

Una dotazione hardware e software di questo tipo potrebbe rendere le fotocamere frontali degli S10 molto più versatili e, soprattutto, dovrebbe aumentare di molto la qualità di registrazione. Per questo, a guadagnarne sarebbero non solo i selfie, ma anche le dirette e i video effettuati con le cam frontali.

LEGGI ANCHE: Guardate da vicino il retro di Galaxy S10+

Insomma, se siete amanti dei selfie i prossimi S10 potrebbero regalarvi grandi soddisfazioni. Per saperne di più a riguardo, l’appuntamento è sempre il solito: 20 febbraio 2019 a San Franciso. In questa data si terrà l’evento dedicato alla presentazione dei nuovi modelli, dove dovrebbe essere svelata anche la variante Galaxy S10e.

Via: GizmochinaFonte: QQ