Altro che notch: Samsung vuole mettere la fotocamera nella S Pen?

Giuseppe Tripodi O, almeno, questo è quel che suggerisce un brevetto.

Non è un segreto che il trend attuale del mercato punti a display che occupano completamente la parte frontale degli smartphone, con cornici sempre più ridotte e solo i vari notch a interrompere queste linee perfette. C’è già chi sta corrento ai riparti studiando soluzioni alternative per la fotocamera frontale e i vari sensori: si va dai telefoni slider ai tentativi di nascondere il tutto sotto il display, ma la possibile soluzione di Samsung pare ancora più curiosa. Secondo quanto riportato, infatti, l’azienda coreana avrebbe brevettato una S Pen con fotocamera con zoom ottico.

LEGGI ANCHE: Tutto quel che sappiamo su Galaxy S10

La stylus tipica della linea Galaxy Note si è evoluta molto negli anni, ma fino ad oggi non abbiamo mai visto nulla di paragonabile ad una fotocamera: tuttavia, il brevetto parla chiaro: una pennina con fotocamera con zoom ottico, che garantirebbe persino una migliore qualità migliore delle foto. Come spiegato nel documento, infatti, nonostante lo zoom ottico sarebbe preferibile in termini di qualità, la maggior parte dei produttori preferisce adottare zoom digitali per tenere al minimo lo spessore del dispositivo.

Il brevetto in questione è stato depositato a febbraio 2017 presso l’USPTO e, a dirla tutta, non è affatto detto che sia stato pensato come “alternativa” al notch, anche se sarebbe interessante immaginare un’implementazione simile. In ogni caso, ad esser sinceri non ci aspettiamo di vedere nulla del genere su Galaxy Note 10, ma in futuro chissà.

Via: AndroidPolice, PatentlyMobileFonte: USPTO
brevetti