Oppo Find Z potrebbe essere il successore di Find X: avrà il buco o il dual-screen? (foto)

Vezio Ceniccola

Nelle prossime settimane potrebbe essere lanciato ufficialmente un nuovo top gamma a marchio Oppo, di cui si parla già da diverso tempo. Se tutti si aspettano un successore dell’originalissimo Find X, l’azienda cinese potrebbe nuovamente sparigliare le carte, proponendo un dispositivo molto diverso dal precedente, a cominciare dal nome: si dovrebbe chiamare Oppo Find Z.

Tale denominazione è comparsa in un documento ufficiale prodotto da Oppo, vale a dire la registrazione del marchio presso l’ente europeo EUIPO, cosa che ci fa pensare che sarà proprio questo il nome commerciale del prossimo modello. Invece di creare un Find X2, la casa cinese potrebbe scegliere di passare direttamente ad una delle lettere successive, per definire maggiormente il passo in avanti di questo nuovo smartphone.

Come mostrano i primi render concept realizzati dal sito Trending Leaks, le differenze rispetto a Find X dovrebbero essere molto marcate, prima tra tutte la rinuncia al meccanismo slide per la fotocamera frontale. Sono previste due possibili soluzioni tecniche: la prima prevede un design simile al precedente modello, ma con un foro sul display in alto a sinistra per la fotocamera frontale e una tripla fotocamera in verticale sul retro; la seconda, invece, immagina un dispositivo dual-screen simile al recentissimo Vivo NEX Dual Display, senza fotocamera frontale ma con una tripla fotocamera orizzontale e un secondo display sul retro, utilizzabile anche per i selfie.

L’hardware interno dovrebbe essere da vero top gamma, dunque ci si attende l’utilizzo di un SoC Qualcomm Snapdragon 855, magari dotato anche del modulo Snapdragon X50 per il supporto alle reti 5G. Inoltre, su questo modello potrebbe esordire la nuova tecnologia di zoom ibrido a 10x per la fotocamera posteriore, di cui abbiamo già parlato nelle scorse settimane.

LEGGI ANCHE: Galaxy F potrebbe essere fatto così

In ogni caso, al momento nessuna di queste soluzioni è stata confermata ufficialmente da parte di Oppo, dunque rimangono molti dubbi su come potrà essere questo eventuale Oppo Find Z. La prima occasione buona per vederlo dal vivo potrebbe essere il MWC 2019 di Barcellona, in avvio tra qualche settimana. L’azienda cinese potrebbe sfruttare proprio l’evento dedicato alla fiera spagnola per tirare fuori questo asso dalla manica, sorprendendo gli appassionati e i concorrenti.

Secondo voi quale sarebbe la soluzione migliore tra le due proposte qui di seguito? Diteci la vostra nei commenti!

Via: LetsGoDigitalFonte: Trending Leaks