Il successore di Black Shark esiste e qualcuno l'ha già visto in carne ed ossa

Il lancio avverrà verso il mese di aprile, come fu nel 2018?
Il successore di Black Shark esiste e qualcuno l'ha già visto in carne ed ossa
Edoardo Carlo
Edoardo Carlo

Sul finire del 2018, il mercato dei gaming phone ha dato il benvenuto a Black Shark Helo, non un vero e proprio successore del primo smartphone da gaming patrocinato da Xiaomi, bensì più una versione rivista e corretta. Il nuovo modello 2019 però era già stato avvistato ad inizio gennaio su Geekbench, ma ora è arrivato un indizio ben più tangibile della sua esistenza.

Wang Teng Thomas – Product Director di Xiaomi – ha infatti pubblicato un post su Weibo in cui parla in modo piuttosto esplicito del successore del primo Black Shark. Dopo aver già disseminato indizi su un fantomatico smartphone Xiaomi con 5 fotocamere posteriori e sul possibile Mi9, Thomas questa volta si è divertito a stuzzicare i fan del marchio cinese, rivelando di aver già visto con i suoi occhi il nuovo gaming phone.

Il dispositivo viene definito da Thomas stesso come «full of personality, very cool, too fast», lasciando dunque intendere che saprà distinguersi dal predecessore e dagli altri smartphone da gaming sul mercato, con soluzioni interessanti dal punto di vista estetico e funzionale, oltre a prestazioni al top. Thomas ha anche fatto riferimento ai 9 mesi trascorsi dal lancio del primo Black Shark, dunque non stupirebbe se, allo scoccare dell'anniversario, venisse organizzato un evento di lancio per il nuovo smartphone. E voi cosa vi aspettate dal nuovo Black Shark?

Via: Gizmochina
Fonte: Weibo

Commenta