Lo smartphone fra le mani di questo utente potrebbe essere Xiaomi Mi9 (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Se ormai mancano ben pochi pezzi per finire di comporre interamente il puzzle Galaxy S10, lo stesso discorso non vale per Xiaomi Mi9, sul cui conto sono già trapelate diverse informazioni nel corso delle scorse settimane, spesso però incoerenti e contraddittorie. Pochi giorni fa, Wang Teng Thomas – Product Director di Xiaomi – aveva scaldato gli animi dei fan, lasciando intendere l’esistenza di uno smartphone dotato di ben 5 fotocamere posteriori, sulla scia di Nokia 9 PureView. E ora è di nuovo lui a fornirci uno scatto rubato del retro di un altro papabile Mi9.

Il dirigente Xiaomi ha infatti caricato su Weibo lo scatto che vedete in galleria, salvo rimuoverlo in fretta e furia pochi minuti dopo. Sbadataggine o strategia, la foto rimane, dunque diamole un’occhiata: solo parzialmente coperto dalle dita di una persona probabilmente intenta a giocare, ecco intravedersi uno smartphone dotato di una superficie lucida molto riflettente, su cui campeggia inequivocabilmente il logo di Xiaomi. Ma non è il solo dettaglio interessante.

LEGGI ANCHE: Redmi Note 7, la recensione

Intanto le fotocamere, disposte in verticale e decentrate, come sul predecessore Mi8, in un numero che sembrerebbe essere almeno di 3. Da segnalare inoltre l’assenza del lettore di impronte digitali posteriore, che lascerebbe pensare alla scelta di Xiaomi di integrarlo nel display, forse in tutte le varianti del nuovo top di gamma. Rimaniamo però nel campo delle supposizioni, ci tocca aspettare qualche fuga di notizie più corposa per trarre le prime conclusioni.

Via: /Leaks