Gli smartphone Nokia avranno display di grande qualità grazie a Pixelworks

Vezio Ceniccola

I nuovi dispositivi a marchio Nokia in arrivo nei prossimi mesi potranno contare su una qualità aggiuntiva, anche per quanto riguarda i modelli di fascia media. Stiamo parlando della tecnologia PureDisplay, realizzata in collaborazione tra HMD Global e Pixelworks, un’azienda californiana che si occupa dello sviluppo di tecnologie hardware e software per i display.

La novità è già stata utilizzata per lo schermo LCD di Nokia 7.1, che si è rivelato come uno dei migliori medio gamma per quanto riguarda la qualità del display. Non a caso, tale smartphone integra al suo interno il processore d’immagine Pixelworks Iris, che garantisce il supporto allo standard HDR10 ed assicura una resa cromatica molto fedele.

LEGGI ANCHE: Nokia 7.1: la recensione

Grazie al nuovo accordo stabilito tra le due società, è probabile che anche i top gamma Nokia in arrivo al MWC 2019 possano integrare le soluzioni sviluppate da Pixelworks. Per scoprirlo, dovremo attendere fino al 24 febbraio 2019, giorno dell’evento ufficiale della società finlandese alla fiera spagnola.

Via: Phone ArenaFonte: MarketWatch