OPPO ha brevettato un paio di idee originali per nascondere il foro della fotocamera frontale (foto)

Roberto Artigiani

Così come il 2018 è stato “l’anno del notch”, il 2019 potrebbe seriamente diventare quello degli smartphone “con il buco”. Implementare un display forato per fare spazio alla fotocamera frontale infatti sembra a un numero sempre maggiore di produttori il modo migliore di massimizzare la superficie del monitor senza dover adottare soluzioni complesse ed evitando la discutibile (e ampiamente discussa) tacca.

Samsung è tra le aziende che sappiamo adotterà questa soluzione e a quanto pare da oggi possiamo aggiungere anche Oppo alla lista. In particolare, grazie a due brevetti registrati al WIPO, possiamo vedere le soluzioni originali che la società cinese ha registrato con la probabile intenzione di implementarne almeno una sul prossimo Oppo F19, la cui presentazione è attesa per il prossimo MWC 2019.

LEGGI ANCHE: Ancora un tocco di Material Design per Google Maps

Essenzialmente si tratta di una trovata di ingegno che sfrutta la presenza del sensore sullo schermo mascherandolo da icona per l’app della macchina fotografica. Nel primo brevetto per accedere alla schermata della fotocamera basta toccarla, mentre per chiuderla bisogna scorrere verso destra. Nel secondo invece il sensore è sempre mascherato nello stesso modo, ma l’icona è contornata da altre in fila orizzontale come in un dock nella parte superiore. Le icone possono essere fatte scorrere, ma quella della fotocamera rimarrà fissa, proprio per nascondere l’obiettivo.

Via: Phone Arena