Oppo guarda al futuro: in sviluppo fotocamera con zoom 10x e sensore impronte a schermo spento (video | aggiornato)

Vezio Ceniccola -

Durante un nuovo evento tenutosi nelle scorse ore a Pechino, Oppo ha deciso di annunciare alcune delle sue innovazioni più clamorose, quelle che andranno a ridefinire il design e le funzionalità dei suoi prossimi prodotti. Tra tutte, due novità sono subito balzate agli occhi degli utenti: la nuove fotocamere con zoom fino a 10x e il sensore impronte sotto al display capace di funzionare a a schermo spento.

La tecnologia fotografica citata è un’evoluzione del precedente zoom a 5x annunciato nel 2017. Questa volta parliamo di una tecnologia con zoom ottico ibrido fino a 10x, in grado di gestire un ampio panorama di angolazioni, trasformando l’ottica equivalente da grandangolo da 15,9 mm in un telebiottivo da 159 mm.

Da quello che sappiamo sinora, si dovrebbe trattare di un sistema a tre fotocamere che permetteranno una transizione diretta tra le ottiche – grandangolo, standard e teleobiettivo –, passando in automatico dall’una all’altra a seconda dello zoom impostato, da 1x a 10x appunto. Inoltre, dovrebbe essere integrato anche un buon sistema di stabilizzazione ottica, che sarebbe montato però solo su due delle ottiche – probabilmente quella standard e il teleobiettivo.

LEGGI ANCHE: Meizu pronta a lanciare il primo gaming phone

Per quanto riguarda il nuovo sensore impronte, prodotto da Synaptics e che per questo non dovrebbe essere eslusiva Oppo, è già possibile vederlo all’opera nel video a fine articolo. L’area di riconoscimento è molto più ampia di quella disponibile sugli smartphone attuali che integrano questo tipo di tecnologia, ma soprattutto la lettura funziona anche a schermo spento e dovrebbe essere molto più veloce delle precedenti soluzioni.

È probabile che sia queste che molte altre soluzioni innovative a marchio Oppo saranno già visibili al prossimo MWC 2019, mentre per l’integrazione finale in qualche nuovo dispositivo potrebbe essere necessario ancora molto tempo. In ogni caso, si tratta di tecnologie reali che hanno già dato prova di concretezza, dunque non vediamo l’ora di poterle provare sui futuri smartphone.

Aggiornamento22-01-2019 ore 09:30

Con un tweet sul proprio profilo social, Oppo ha confermato ufficialmente la sua presenza al MWC 2019 di Barcellona. In particolare, la società cinese terrà un evento il 23 febbraio 2019, dove saranno presentate tutte le sue innovazioni più recenti.

Anche se non c’è ancora una conferma diretta, è molto probabile che tra queste ci siano anche quelle che abbiamo descritto nei paragrafi precedenti, dunque siamo abbastanza fiduciosi di poter vedere già all’opera sia il nuovo sistema di fotocamere che il sensore impronte.

Via: Phone ArenaFonte: Oppo (Weibo) (1), (2), Oppo (Twitter)