Nokia pensava anche ad uno smartwatch e ad un tablet: ecco perché ci ha rinunciato

Vincenzo Ronca

Nokia, la storica azienda rinata dopo essere passata sotto il controllo di HMD Global, è tornata notevolmente alla ribalta nel mercato smartphone degli ultimi anni. L’azienda, però, stava progettando anche dispositivi diversi come smartwatch e tablet.

Stando a quanto riportato da alcune notizie trapelate in rete (osservate il tweet in fondo all’articolo), Nokia stava lavorando concretamente ad uno smartwatch basato su Wear OS, che avrebbe fatto diretta concorrenza all’ipotetico Pixel Watch, e ad un tablet: lo sviluppo sarebbe stato successivamente abbandonato per motivi puramente strategici, ovvero permettere all’azienda di continuare a crescere nel settore smartphone.

LEGGI ANCHE: Nokia 7.1, la recensione

Nokia, e HMD Global, credono che il mercato tablet sia ancora in declino ed hanno preferito focalizzarsi solo sugli smartphone. Per il settore smartwatch si riconosce un interesse positivo, ma forse l’azienda non è ancora pronta per lanciarvisi.

Via: Phone ArenaFonte: Nokia Anew (Twitter)