SwiftKey si è messa a dieta: ora pesa di meno ed è il 20% più veloce

Vezio Ceniccola

Se le feste natalizie portano sempre un certo appesantimento, soprattutto per gli utenti italiani, la stessa cosa non si può dire per il mondo delle app per Android. C’è chi è uscito dalle feste in forma smagliante, diventando ancora più veloce e leggero. Di chi stiamo parlando? Ma della tastiera SwiftKey!

Grazie ad un nuovo aggiornamento arrivato nelle ultime ore, la tastiera di proprietà di Microsoft è diventata ancora più efficiente, grazie ad una dieta strettissima che le ha portato netti vantaggi. Secondo il team di sviluppo, la tastiera è ora il 20% più veloce nel caricamento, ha ridotto il lag del 50% ed è dimagrita anche per quanto riguarda lo spazio occupato per l’installazione.

Ottime notizie, dunque, soprattutto per coloro che utilizzano SwiftKey su smartphone meno recenti, con hardware non troppo prestante. Tutte le novità, infatti, valgono per qualsiasi tipo di dispositivo Android e per qualsiasi lingua sia utilizzata per la digitazione.

LEGGI ANCHE: Spotify attiva una nuova modalità auto

Se non avete mai provato la velocità di SwiftKey, basta poco per recuperare: trovate qui di seguito il link alla pagina ufficiale del Play Store, dal quale potete scaricarla gratuitamente.

Fonte: SwiftKey