Inversione dei tab e nuovi menu pop-up: siete pronti alla nuova grafica del Play Store? (foto)

Vezio Ceniccola

Il Play Store di Google si sta preparando ad un’ennesima modifica grafica, che come da tradizione andrà a rinnovare l’interfaccia del servizio in varie fasi. Questa volta i cambiamenti riguardano la disposizione dei tab superiori e i nuovi menu in sovrimpressione, già in test per alcuni utenti.

Per quanto riguarda la prima novità, il cambiamento è presto spiegato: sulla schermata principale del Play Store non è più visibile il tab “Home“, sostituito da quello dedicato alle sole “App“. Inoltre, tale nuovo tab è stato portato in seconda posizione, mentre al suo posto è ora presente quello dei “Giochi“.

Anche il riquadro relativo ai menu in sovrimpressione è stato abbandonato. Stiamo parlando del piccolo box che appare quando si preme sui tre punti in verticale vicino alle icone delle app. Da ora le opzioni selezionabili in questo menu appaiono in una schermata pop-up, che spunta dal bordo basso dello schermo con una rapida animazione. Rimangono immutati i pulsanti, che permettono di installare l’app, includerla nella propria lista desideri o ignorarla.

Stessa cosa accade anche in altre sezioni dello store, come ad esempio per i menu dedicati a libri o film. Anche in questo caso, i menu pop-up dal basso forniscono tutte le opzioni dedicate al contenuto selezionato, a seconda della sua tipologia.

LEGGI ANCHE: Spotify sta testando una nuova modalità auto

Trattandosi di modifiche ancora in test, è possibile che alcuni di voi abbiano già avvistato le novità, che però non sono ancora disponibili per tutti gli utenti. Se Google deciderà di estenderle a tutti, le vedremo di certo nei prossimi aggiornamenti del Play Store.

Via: Android Police