LG sul punto di lanciare uno smartphone con display secondario, ma non come lo immaginate voi

Edoardo Carlo Ceretti - La novità dovrebbe svelata nel corso del Mobile World Congress 2019.

Un tempo annoverata di diritto fra i più importanti produttori di smartphone Android, negli ultimi anni LG si è ritrovata a sgomitare tra le retrovie, superata di slancio da una folta schiera di arrembanti marchi cinesi. L’azienda coreana però non ha alcuna intenzione di abdicare e il suo rilancio potrebbe passare dal MWC 2019 di fine febbraio, dove sarà chiamata a svelare una nuova serie di smartphone, fra cui uno molto particolare.

L’indiscrezione proviene da una fonte anonima vicina al produttore, che ha svelato come LG sia intenzionata a mostrare uno smartphone dotato di un display secondario, dalla natura molto diversa rispetto a quanto già visto sul mercato e da quanto potreste immaginare. Non si tratterà infatti di un dispositivo pieghevole come quello promesso da Samsung, né di display e-ink o LCD/OLED integrati posteriormente nella scocca.

LEGGI ANCHE: Tutto su Huawei P30

LG avrebbe infatti realizzato un accessorio opzionale consistente appunto in un display secondario nella forma di una cover, capace di collegarsi allo smartphone in questione ed espanderne le potenzialità. La fonte per ora non ha rivelato dettagli puntuali su come funzionerà questa sinergia, né quali modalità di utilizzo ha pensato LG per gli utenti, ma si tratta comunque di una novità che incuriosisce molto. Il nome di questo smartphone è ancora sconosciuto, potrebbe trattarsi di G8 ThinQ o di un modello tutto nuovo. Alla fiera catalana ne sapremo sicuramente di più.

Fonte: c|net