Il viaggio di Samsung Galaxy A7 (2018) verso Android Pie è iniziato

Edoardo Carlo Ceretti Wi-Fi Alliance ha certificato un firmware per lo smartphone di fascia media di Samsung, basato sull'ultima versione del robottino verde.

Sul finire del 2018, Samsung ha dato una bella svecchiata alla sua fascia media, lanciando i nuovi Galaxy A9 e Galaxy A7 (2018). Quest’ultimo si è fatto apprezzare (anche nella nostra recensione) per il design curato, un comparto fotografico molto versatile grazie al triplo sensore posteriore e specifiche equilibrate. Di contro, a far storcere il naso ci hanno pensato alcuni retaggi del passato, ovvero la vecchia micro USB e Android in versione 8.1 Oreo. Ma a quest’ultimo dettaglio, il rimedio c’è e sta arrivando.

Wi-Fi Alliance ha infatti certificato ufficialmente un nuovo firmware per Galaxy A7 (2018), basato su Android 9.0 Pie. Una notizia importante per tutti i possessori dello smartphone targato Samsung, perché lascia intendere che l’aggiornamento è ormai a buon punto, anche se non aspettatevi di riceverlo nell’immediato.

LEGGI ANCHE: Tutto su Samsung Galaxy S10

Il passato ci insegna che, dalla certificazione Wi-Fi di un nuovo firmware, passano alcuni mesi prima che il rilascio stabile abbia davvero inizio. Come sempre in questi casi, fare previsioni non è mai semplice, ma si potrebbe stimare il mese di aprile come periodo previsto per il rollout di Pie per Galaxy A7 (2018). Portate dunque ancora un po’ di pazienza, perché sarà ripagata.

Via: Galaxy Club