Come uscirà lo slider di Xiaomi Mi MIX 3 dai test di resistenza di JerryRigEverything? (video)

Roberto Artigiani

La risposta breve alla domanda è: benone. Anche se in realtà più che mettere alla prova il meccanismo di scorrimento è proprio tutto il telefono ad uscirne in maniera più che brillante. Da tester professionale qual è, Zack del canale YouTube JerryRigEverything, ha messo alla prova i materiali e la solidità dell’ultimo Xiaomi Mi MIX 3 esaltandone bontà di costruzione e scelta dei materiali.

Certo, il telefono non ha una certificazione per l’impermeabilità a causa della presenza dello slider, che però non rappresenta un punto debole visto che lo smartphone resiste al test di piegatura senza cedere di un millimetro. Il display si conferma essere un AMOLED con una copertura in vetro temprato al livello degli altri top di gamma. Il retro in ceramica invece mostra, com’è lecito aspettarsi, una resistenza ai graffi superiore.

LEGGI ANCHE: Xiaomi potrebbe presentare mi MIX 3 5G al prossimo MWC

Lo stesso livello di durezza è presente anche nella parte del telefono normalmente nascosta dove siede la fotocamera posteriore. I bordi invece sono un mix di alluminio, che costituisce la scocca, e plastica, per rifinire e fissare lo schermo sul corpo. In effetti quello che manca all’appello però è un test vero e proprio sullo slider.

Xiaomi garantisce fino a 300.000 aperture/chiusure, ma il buon Zack dichiara nel video – che potete vedere qui sotto – di voler saggiarne la resistenza allo sporco e ai granelli di sabbia che si potrebbero infilare nel sottile spazio tra la scocca posteriore e anteriore. Per questo però probabilmente ci sarà da attendere un nuovo video.