Partiti i lavori sulla nuova MIUI 11: secondo Xiaomi sarà un “OS unico” (foto)

Vezio Ceniccola

Nonostante il perfezionamento della MIUI 10 sia ancora un percorso molto lungo, sembra che Xiaomi abbia già voglia di guardare al futuro. Durante l’evento Xiaomi MIUI Core Experience Annual Meeting sono stati ufficialmente avviati i lavori sulla nuova MIUI 11, che si prospetta come una delle versioni più importanti e rivoluzionarie per l’interfaccia Android personalizzata dalla società cinese.

L’idea di Xiaomi è, infatti, quella di creare un “OS nuovo ed unico“, diverso dai precedenti ed ovviamente ancora più ottimizzato a livello di fluidità e prestazioni. Ci dovrebbero essere tante nuove funzionalità smart dedicate all’interazione con lo smartphone, in modo da rendere il sistema MIUI sempre più efficiente e semplice da utilizzare.

Tutto questo sarà potenziato dall’ampio utilizzo dell’intelligenza artificiale e dalle tecnologie esclusive dell’azienda, che già abbiamo potuto ammirare negli ultimi mesi sui dispositivi più recenti. Non è detto che questo porti ad un allontamanto ancora più ampio rispetto alla tradizionale esperienza stock di Android, anche se le premesse ci sono tutte.

LEGGI ANCHE: Redmi sta lavorando al suo primo top di gamma

Le tempistiche sono comunque abbastanza ampie. Quello di oggi è stato solo un annuncio, mentre il lavoro di sviluppo vero e proprio prenderà piede nei prossimi mesi. Di certo le attese per la prossima versione della MIUI si fanno molto alte dopo le dichiarazioni di Xiaomi, perciò bisognerà tenere d’occhio la situazione non appena saranno rilasciate maggiori informazioni a riguardo.

Via: GSMArenaFonte: Mydrivers