Nokia E7 potrebbe tornare a nuova vita, ma non per mano di Nokia

Nicola Ligas Chi ha detto che gli smartphone con tastiera fisica sono morti?

Vi ricordate del vecchio Nokia E7? Si tratta di un modello del 2011 basato su Symbian, al quale un’ignota azienda britannica, chiamata Livermorium, si è ora ispirata per realizzare uno smartphone con tastiera a scorrimento il cui design ricorda da vicino quello dello storico device di Nokia.

Non ci sono dettagli tecnici in merito, solo una foto, che trovate qui sotto, ed un sito al quale registrarsi per rimanere aggiornati in merito. Dall’immagine sembra di avere a che fare con un normale smartphone al quale sia stata “attaccata” una tastiera, dato lo spessore non certo contenuto al di sotto del display. Chissà, magari sarà davvero possibile separarlo dalla tastiera stessa, per usarlo come un normale telefono, anche se a questo punto la tastiera non sarebbe niente più di un accessorio esterno.

In ogni caso ci siamo iscritti e vi terremo aggiornati in merito. Lo smartphone dovrebbe essere lanciato in un non precisato momento del primo trimestre dell’anno, ma non sarà la sua attesa a farci perdere il sonno.

Via: GizChina