Presto l’accesso a WhatsApp potrà essere protetto con l’impronta digitale anche su Android (foto)

Vincenzo Ronca

Qualche mese fa vi abbiamo parlato dello sviluppo da parte del team di WhatsApp ad una nuova funzionalità che supportasse il Touch ID e Face ID. Oggi è emerso che la stessa funzionalità è in via di sviluppo anche per la piattaforma Android.

Come potete vedere dalle immagini nella galleria in basso, la funzionalità sarebbe attivabile dalle impostazioni dell’app e consisterebbe nella richiesta di autenticarsi mediante impronta digitale per accedere all’app. L’autenticazione mediante impronta si riferisce all’intera app, non alle specifiche conversazioni.

LEGGI ANCHE: il primo negozio fisico di Amazon in Italia

Questi dettagli arrivano nell’ambito dell’ultimo aggiornamento rilasciato per l’app WhatsApp beta su Android, il quale corrisponde alla versione 2.19.3 ed introduce qualche miglioramento generale e risolve alcuni problemi nell’utilizzo degli sticker.

Per effettuarlo dovrete iscrivervi al relativo programma beta ufficiale oppure procedere all’installazione manuale scaricando l’ultimo apk rilasciato dal link qui in basso.

WhatsApp Messenger 2.19.3 beta | Download | APKMirror

 

Via: WABetaInfo
apk teardown