Pocophone F1 si aggiorna: arrivano slow-motion a 960fps e Night Mode, presto il 4K a 60fps

Vincenzo Ronca -

Nuovo aggiornamento software annunciato per Pocophone F1, il quale manterrà parte delle promesse fatte dal team di sviluppo nei mesi scorsi e risolverà alcuni bug fastidiosi segnalati dagli stessi utenti.

Le novità più interessanti riguardano il comparto video e fotografico: stiamo parlando della possibilità di registrare video in slow-motion a 960fps e quella di scattare in Night Mode, la quale dovrebbe offrire esaltare la qualità fotografica in condizioni di bassa luminosità. Inoltre, il team ha comunicato che l’aggiornamento risolve i problemi di battery drain ed alla reattività del touch segnalati dagli utenti.

LEGGI ANCHE: Pocophone F1, la recensione

Stando a quanto riportato da un membro del team, l’aggiornamento appena annunciato integrerebbe anche la possibilità di visualizzare le notifiche nella barra di stato (funzionalità richiesta a gran voce dagli utenti). Un occhio è stato lanciato anche al prossimo update, previsto per febbraio: arriverà la possibilità di registrare video in 4K a 60fps e la certificazione Widevine L1 DRM, che permette di vedere in HD i contenuti offerti dai più popolari servizi di streaming.

L’aggiornamento descritto si riferisce alla build stabile e sarà in fase di distribuzione via OTA tra due settimane.

Fonte: Team POCO India