Xiaomi Mi9 dovrebbe avere il meglio del meglio dell’hardware per un top gamma 2019

Vezio Ceniccola

Con l’avvento del 2019 si stanno intensificando gli indizi sui nuovi smartphone in arrivo nel corso dei primi mesi dell’anno. In particolare, nelle ultime ore sono spuntate nuovamente le tracce di Xiaomi Mi9, che vanno a confermare ulteriormente i primi dati arrivati nelle scorse settimane.

Le informazioni sul nuovo top gamma Xiaomi, molto complete a dire il vero, sono state riportate su Weibo da una fonte non ufficiale, dunque raccomandiamo di prenderle con le molle. Premesso questo, andiamo a vedere nello specifico di cosa stiamo parlando.

Secondo il leaker cinese, Mi9 dovrebbe avere un display AMOLED da 6,4 pollici con formato in 19:9 e risoluzione Full HD+. Sulla parte alta sarebbe presente un notch a goccia, simile a quello visto sulle foto trapelate di Redmi 7, mentre il sensore impronte dovrebbe essere integrato sotto al display.

L’hardware sarebbe da vero top gamma 2019: SoC Qualcomm Snapdragon 855, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna e batteria da 3.500 mAh, con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 4.0. Potrebbero esserci altre varianti con tagli di memoria più ampi, mentre dovrebbe mancare la ricarica wireless.

Per quanto riguarda il comparto fotocamera, sul retro dovrebbe esserci una dual-cam da 48 + 12 MP, affiancata anche da un sensore ToF. Sulla parte frontale, invece, potrebbe essere presente un sensore Sony IMX576 da 24 MP. Le dimensioni complessive della scocca dovrebbero essere di 155 x 75 x 7,6 mm, mentre la versione software sarà quasi di sicuro la nuova MIUI 10, basata su Android 9.0 Pie.

LEGGI ANCHE: Mi9 potrebbe montare una fotocamera da 48 MP

La fonte di Weibo non ha lesinato informazioni neanche per quanto riguarda i possibili prezzi. La variante da 6/128 GB di Mi9 dovrebbe costare circa 2.999 Yuan nel mercato cinese, che corrispondono a circa 383€ al cambio attuale. Come detto, ci saranno con molta probabilità anche altre edizioni del dispositivo, con costi sostanzialmente più elevati.

Ricordiamo nuovamente che si tratta di dati forniti da un leaker, dunque non possiamo assicurare l’attendibilità di tutte le informazioni riportate. Per conoscere tutti i dettagli sulla forma e sulle caratteristiche tecniche di Mi9 dovremo attendere ancora qualche mese, visto che la presentazione ufficiale è attesa nella prima parte del 2019.

Via: AndroidPureFonte: 梦尘光宇 (Weibo)