HTC continua a calare paurosamente: -62% di fatturato nel 2018

Roberto Artigiani

Il 2018 non è iniziato bene per HTC e non è certamente finito meglio. L’ormai ex-gigante taiwanese ha registrato un netto calo delle entrate nel corso dell’anno che ammontano a soli 23,74 milioni di dollari contro i circa 62 del 2017. Queste cifre sono state diffuse su Twitter da Tim Culpan, analista di Bllomberg e certificano un declino ormai impietoso.

L’azienda infatti registra forti diminuzioni da sette anni di fila e non si vedono prospettive di un rapido cambiamento nel prossimo futuro. Nonostante HTC veda le sue vendite calare e la sua quota di mercato assottigliarsi sempre più, il management rimane invariato. La cosa è quantomeno curiosa considerato che altre società in situazioni ben meno difficili avrebbero già fatto rotolare qualche testa e invece Cher Wang e consorte continueranno a guidare l’azienda anche nel 2019.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 9 si aggiorna ad Android Pie

Al momento l’unico settore che sta andando bene è quello legato alla Realtà Virtuale, grazie alla divisione Vive. Anche Exodus, lo smartphone con blockchain, è un prodotto interessante e i primi dispositivi con supporto 5G sembrano pronti a uscire dalle fabbriche. Ma basterà tutto ciò a tenere a galla la barca?

Via: Android Pit