Fervono i lavori per Galaxy Fold: Samsung e Google collaborano per l’interfaccia grafica

Vezio Ceniccola

L’attesissimo Galaxy Fold è pronto a far la sua comparsa sul mercato, compreso quello europeo, da qui a qualche mese. Proprio per questo, Samsung sta finalizzando i lavori di sviluppo della sua interfaccia software, che dovrà adattarsi in modo ottimale al particolare display flessibile di questo dispositivo.

I lavori sul firmware di Galaxy Fold sono già iniziati da qualche settimana negli USA, ma solo negli ultimi giorni sono stati avviati anche nelle altre regioni del mondo. Molti elementi dalla One UI, mostrata già qualche mese fa durante l’evento di annuncio del dispositivo, saranno ripresi ed ottimizzati al meglio. In più, grazie anche alla collaborazione con Google, saranno introdotte novità dedicate esclusivamente alle capacità dello schermo flessibile, che permetterà di utilizzare funzionalità mai viste sinora.

LEGGI ANCHE: Galaxy Fold non sarà uno smartphone per giovani

Cosa possiamo aspettarci da questo originalissimo modello? Probabilmente è ancora presto per dirlo, ma sembra proprio che Samsung stia facendo del suo meglio per garantire anche un adeguato supporto software, in grado di esaltare le potenzialità del suo primo smartphone pieghevole.

Via: SamMobile