Google Duo sperimenta le videochiamate di gruppo e la modalità luci basse (foto)

Vezio Ceniccola Entrambe le funzioni sono in prova solo per alcuni utenti, ma potrebbero arrivare in seguito per tutti

Si parla ormai da mesi di due nuove funzionalità in arrivo per Google Duo: le videochiamate di gruppo e la modalità luci basse. Arrivano solo oggi, però, le prime prove che queste due novità esistono e, anzi, sono già in test per alcuni utenti, come dimostrano le immagini che trovate a fine articolo.

Esattamente come accade su tanti altri servizi di messaggistica, anche su Duo sarà presto possibile effettuare chiamate di gruppo, con un limite di 7 utenti per ogni conversazione. Per farlo, sarà necessario prima creare il gruppo con tutti i membri e poi avviare la videochiamata. Al momento sembra che non si possano aggiungere utenti nel corso della chiamata.

Per quanto riguarda la modalità luci basse, si tratta di una speciale regolazione della luminosità che dovrebbe aiutare quando ci si trova in stanza buie, garantendo una miglior visione all’altro utente. L’opzione si può attivare nelle impostazioni dell’app o direttamente durante la chiamata, con un piccolo banner in alto che indica la sua attivazione.

LEGGI ANCHE: Google ha iniziato ad evidenziare le risposte rapide

Non si sa molto altro al momento, se non che si dovrebbe trattare di test sperimentali riservati solo a pochi utenti. Se tutto andrà secondo le aspettative, è probabile che nelle prossime settimane le due novità possano essere finalmente attivate per tutti gli utenti, anche se con Google non è mai detta l’ultima parola.

Via: Android Police