Non aggiornate OnePlus 6T McLaren manualmente, il brick è dietro l’angolo

Emanuele Cisotti -

I fan più sfegatati del brand cinese OnePlus sapranno per certo che gli aggiornamenti OTA per i loro smartphone (ovvero quelli che arrivano direttamente sul telefono tramite download) vengono anticipati spesso da un pacchetto zip rilasciato in concomitanza con l’inizio degli aggiornamenti scaglionati, tanto che esistono vari “trucchi” per velocizzare gli aggiornamenti, fra cui proprio quello di installare il suddetto pacchetto.

Sembra che vari utenti, fra qui un nostro utente che ci ha segnalato il problema si siano trovati con una brutta notizia dopo l’aggiornamento manuale del proprio OnePlus 6T McLaren. In alcuni casi sembra che lo smartphone smetta di rispondere, diventando quindi in gergo brickato. Lo smartphone dopo il riavvio infatti non si avvia più in fastboot, recovery o in nessun altro modo, impedendo all’utente di agire in alcun modo e rendendo necessario l’intervento dell’assistenza.

Se avete un OnePlus 6T McLaren questo è quindi il momento di aspettare l’aggiornamento ufficiale tramite OTA e non fare mosse avventate spinti dalla fretta.

Grazie ad Amedeo per la segnalazione

Fonte: Forum OnePlus