LG G8 non sarà uno smartphone 5G, anche per quello pieghevole ci sarà da attendere più del previsto

Vincenzo Ronca

Due delle più attese innovazioni consistono nell’integrazione della connettività 5G e nei dispositivi pieghevoli. LG sembra non avere troppa fretta di unirsi a questa corsa: il suo prossimo top di gamma non sarà uno smartphone 5G ed il suo pieghevole ritarderà più del previsto.

LG G8 sarà il prossimo top di gamma dell’azienda sudcoreana e vedrà la luce entro la fine del prossimo marzo. Il supporto alle nuove reti 5G non verrà implementato in questo dispositivo, probabilmente verrà riservato ad un device successivo previsto per aprile prioritariamente in Corea del Sud e negli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE: ecco i Mobile Awards 2018

Anche relativamente agli smartphone pieghevoli, l’azienda potrebbe cedere il passo a Samsung: questo tipo di dispositivo da parte di LG non arriverà prima del terzo trimestre del 2019.

Via: Phone Arena