Huawei supera sé stessa: spediti oltre 200 milioni di smartphone nel 2018 (aggiornato)

Lorenzo Delli -

Secondo quanto dichiarato da He Gang, presidente della divisione mobile di Huawei, la compagnia entro il 25 dicembre 2018 raggiungerà quota 200 milioni di smartphone venduti. Una cifra enorme, rapportata anche agli stessi dati di Huawei relativi al 2017: l’anno scorso la società cinese si era fermata, si fa per dire, a quota 153 milioni di smartphone spediti.

Con un mercato in calo come quello degli smartphone non è certo banale, e Huawei tra le altre cose rischia di essere alla testa della classifica di vendite superando anche Samsung, salda al primo posto oramai da anni. Il bello è che a luglio 2018 Huawei aveva raggiunto quota 100 milioni, per cui la società è riuscita in meno di metà anno a raddoppiare la cifra.

Aggiornamento24/12/2018

Huawei ce l’ha fatta! Nelle ultime ore l’azienda cinese ha annunciato di aver superato i suoi stessi record, avendo spedito oltre 200 milioni di smartphone nell’anno che si avvia alla conclusione. Il successo è merito in particolare delle serie P20, Mate 20 e di Honor 10, che hanno il larga parte guidato le vendite.

Se pensate che nel 2010 Huawei orbitava intorno ai 3 milioni l’anno e che già lo scorso anno era arrivata a 153 milioni, capirete l’importanza del traguardo raggiunto quest’anno, e ciò senza aver fatto breccia nel mercato USA (anzi, i rapporti con gli Stati Uniti restano tesi, per altri motivi). Abbiamo di conseguenza aggiornato il titolo dell’articolo.

Via: Gizmochina, CNET