Il primo Samsung con sensore d’impronte sotto il display potrebbe non essere Galaxy S10

Vincenzo Ronca

Le informazioni sul prossimo top di gamma Samsung si fanno sempre più calde, ma sembra che l’azienda sudcoreana non gli riserverà l’appellativo di primo smartphone della casa con lettore d’impronte sotto il display, il quale dovrebbe deviare verso il futuro Galaxy A10.

La notizia proviene dal tweet che abbiamo riportato in fondo all’articolo: il presunto dispositivo sarebbe il primo dell’azienda a presentare un sensore d’impronte integrato sotto il display, feature che dovrebbe essere ripresa almeno da due delle varianti prossimo Galaxy S10. Secondo la stessa fonte, il presunto Galaxy A10 presenterebbe un SoC Snapdragon 845.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A9, la recensione

In questo modo Samsung confermerebbe la sua filosofia di introdurre le feature più rilevanti prima sui dispositivi della gamma media Galaxy A, quasi per saggiarne la maturità e l’apprezzamento da parte dei suoi clienti.

Ancora non sono disponibili informazioni sulle tempistiche di arrivo di Galaxy A10, vi aggiorneremo appena emergeranno ulteriori sviluppi.

Via: GSMArenaFonte: Twitter