Orfani di Quickpic? La risposta giusta è Memoria, app galleria minimale in Material Design (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

La notizia della scomparsa dal Play Store di Quickpic ha colto alla sprovvista gli amanti dell’app galleria, celebre per la sua semplicità, l’immediatezza e l’approccio minimalista. Sperando che la questione possa risolversi e riporti tra noi l’app, in molti saranno alla ricerca di una alternativa all’altezza, che ne condivida la filosofia di fondo. Una delle tante possibili risposte è rappresentata da Memoria.

Si tratta di un’app che ha esordito da poco sul Play Store, ma che è già stata capace di conquistare l’apprezzamento di un certo numero di utenti grazie al suo look minimale, in pieno stile Material Design. Memoria è ottimizzata per smartphone e tablet dotati di display dalle più disparate risoluzioni e consente anche di personalizzare il tema dell’interfaccia, per adattarsi ai gusti di ciascuno – non manca nemmeno un tema nero, per esaltare i display OLED.

LEGGI ANCHE: Insta360 ONE X, la recensione

L’app è organizzata in 3 tab principali – per foto, album e preferiti – e mette a disposizione tantissime opzioni per personalizzare l’esperienza d’uso, con la possibilità di filtrare i contenuti secondo vari parametri, impostare password per proteggere la privacy e molto altro ancora. Prossimamente è anche previsto l’arrivo del supporto al cloud e a Google Foto. Se foste curiosi di provarla, scaricate Memoria dal link diretto al Play Store che trovate qui sotto.

Via: Android Police