Doppio aggiornamento per OnePlus 6T: arrivano la OxygenOS 9.0.10 stabile ed anche la prima Open Beta

Nicola Ligas

Mattinata di novità per OnePlus 6T. Dopo la recensione di DxOMark, arrivano anche 2 aggiornamenti interessanti, soprattutto perché uno dei due sancisce l’inizio delle Open Beta. Ma andiamo con ordine.

Changelog OxygenOS 9.0.10 OTA per OnePlus 6T

  • Sistema
    • Patch di dicembre
    • Migliorata la stabilità Wi-Fi
    • Migliorato il Face Unlock
  • Fotocamera
    • Migliorate le performance della modalità Notte

OxygenOS Open Beta 1 per OnePlus 6T

  • Sistema
    • Patch di sicurezza di dicembre 2018
    • Aggiunto un messaggio toast quando le parallel app non sono disponibili a causa di una corruzione dei dati
  • Telefono
    • Aggiunto lo storico delle chiamate provenienti da numeri sconosciuti
    • Ottimizzata la UI di chiamate e messaggi Spam
  • OnePlus Switch
    • Supporta la migrazione di dati da iPhone

Se vi sembra di aver già visto questo changelog è perché è esattamente lo stesso ricevuto da OnePlus 6 un paio di giorni fa. La Open Beta 1 di OP6T e la Open Beta 9 di OP6 sono infatti allineate, e così dovrebbero procedere d’ora in poi.

Vi ricordiamo come sempre che il download della ROM e le relative istruzioni di installazione si trovano a questo indirizzo. Se decideste di passare al ramo beta dovrete farlo manualmente, e così qualora voleste ripassare da beta a stabile. Gli aggiornamenti OTA sono infatti disponibili solo per il ramo di sviluppo nel quale si trova il vostro telefono, ma non consentono di passare da uno all’altro.

Fonte: OnePlus (1), (2)