OnePlus mostra (involontariamente) il suo futuro: ecco il prototipo del nuovo smartphone

Vezio Ceniccola - Una nuova immagine trapelata in rete ci fa vedere come potrebbe essere OnePlus 5G, o forse OnePlus 7

Il futuro di OnePlus potrebbe essere racchiuso tutto nell’immagine che trovate a fine articolo. Si tratta dell’ultimo leak di Ishan Agarwal e sembra essere arrivato direttamente dalle stanze di comando dell’azienda cinese, durante una riunione in cui i più alti dirigenti valutano i nuovi progetti.

Quello che si intravede sullo schermo della lavagna elettronica potrebbe essere un’inedito smartphone a marchio OnePlus. Ad illustrare le sue caratteristiche c’è Pete Lau, CEO dell’azienda, mentre un altro dirigente tocca con mano il prototipo del nuovo modello. Un altro prototipo, in colorazione rossa, è appoggiato sul tavolo con lo schermo rivolto verso il basso.

La caratteristica più sorprendente di questo misterioso prodotto è lo strano oblò sulla parte posteriore: sembra una soluzione in stile Motorola, con le ottiche per la fotocamera e il flash LED racchiusi al suo interno. Difficile, però, giudicare quante fotocamere ci siano, visto che la definizione dell’immagine non ci permette di contarle con precisione.

La parte frontale, visibile solo nel render a schermo, sembra essere completamente borderless. Anche su questo punto rimangono però molti dubbi, soprattutto relativi alla presenza di un eventuale notch o di un un qualche tipo di foro sul display.

LEGGI ANCHE: OnePlus svela il funzionamento di Warp Charge 30

Al momento è ancora impossibile dire di cosa si tratti. Gli indizi arrivati nelle ultime settimane suggeriscono che possa essere un prototipo del nuovo OnePlus con connettività 5G, atteso per l’inizio del prossimo anno, ma non è escluso sia una prima versione sperimentale del prossimo OnePlus 7.

In ogni caso, il dispositivo è in sviluppo, l’azienda lo sta già testando internamente, dunque si tratta di un progetto reale che potrebbe far parlare molto di sé nelle prossime settimane. Se non volete perdervi i prossimi aggiornamenti, vi consigliamo di rimanere sintonizzati sulle nostre pagine.

Fonte: Ishan Agarwal (Twitter)
leak