Samsung Galaxy Themes dovrebbe essere esattamente quello che pensate, ma non è detto sia una buona notizia

Nicola Ligas

Samsung ha richiesto negli USA di registrare il marchio “Samsung Galaxy Themes“, probabilmente in vista dei cambiamenti alla policy dei temi già anticipati lo scorso mese.

La richiesta è molto recente e risale al 10 dicembre; la sua descrizione recita “computer application software for smartphones, including downloading, saving, editing, editing and managing display icons, screensavers, wallpapers and theme backgrounds” ed è piuttosto chiaro di cosa si parli.

LEGGI ANCHE: Galaxy S10: tutto in un’unica pagina

Si tratta insomma di un rebrand dall’attuale Samsung Themes a Samsung Galaxy Themes, che probabilmente porterà con sé qualcosa di più del semplice cambio di nome, e purtroppo tra le novità dovrebbe esserci in pratica la “scomparsa dei temi gratuiti, che non se ne andranno via, ma funzioneranno solo per 2 settimane. E non sappiamo se ci saranno anche ulteriori cambiamenti. Probabilmente lo sapremo solo al momento del lancio di Galaxy S10, previsto (a spanne) intorno al 20 febbraio 2019.

Via: Let's Go Digital