Xiaomi Play all’orizzonte in Cina: farà rima con POCOPHONE F1?

Edoardo Carlo Ceretti Avrà un hardware da top di gamma e un prezzo contenuto, quindi c'è chi lo considera già un POCO F1 rimarchiato per il mercato cinese. Oppure sarà tutt'altro?

La Vigilia di questo Natale potrebbe essere ulteriormente allietata dalle notizie provenienti dalla Cina, dove Xiaomi potrebbe svelare un nuovo smartphone che potrebbe dar vita ad una serie inedita. Secondo le indiscrezioni circolate, dovrebbe trattarsi di un dispositivo dotato di hardware da top di gamma, con un prezzo di listino decisamente contenuto. Vi ricorda qualcosa questo identikit?

Sembra infatti essere tornati indietro di qualche mese, più precisamente alla calda estate scorsa, quando iniziarono a diffondersi le prime notizie su POCOPHONE F1, appunto uno smartphone del tutto inedito, economico ma con prestazioni al top. Per questo motivo, in molti hanno collegato questo nuovo smartphone targato Xiaomi, che si chiamerà semplicemente Play, al buon POCO F1, ipotizzando quindi che si possa trattare di un semplice rebrand per il mercato cinese.

LEGGI ANCHE: I (28) migliori regali di tecnologia per il Natale 2018

Se ben vi ricordate infatti, POCO F1 è stato uno dei primi smartphone Xiaomi ad essere stato pensato e lanciato esclusivamente per il mercato internazionale (India ed Europa su tutte), quindi non disponibile in Cina. Avrebbe dunque senso che il colosso cinese avesse intenzione di portarlo anche in patria, con un nome che saprebbe molto di sfida diretta ad Honor Play, altro smartphone di fascia alta, ma dal listino contenuto.

Non è escluso però che possa trattarsi soltanto di un abbaglio e che questo Xiaomi Play sia uno smartphone tutto nuovo, sì dotato di Snapdragon 845 e di un prezzo ridotto (si parla di 255€ circa, al cambio attuale), ma con un design e una vocazione differenti, magari verso il gaming, dato il nome. Per saperne di più, dovremo attendere ancora qualche giorno.

Via: Gizmochina.com