Il prossimo smartphone entry level di LG potrebbe chiamarsi K9s

Edoardo Carlo Ceretti

LG non ha di certo brillato in questo 2018 nel settore degli smartphone. Il nuovo anno si aprirà con la disponibilità europea – circoscritta inizialmente al Regno Unito – di V40, ultimo top di gamma presentato dal produttore coreano, con la speranza che possa essere di buon auspicio per un 2019 di tutt’altro livello. Magari con un rilancio anche nella fascia più bassa del mercato.

È da molto tempo infatti che LG non riesce a sfornare un dispositivo economico davvero convincente, spesso inciampando in piattaforme hardware troppo datate, software non perfettamente ottimizzati, inspiegabili lacune o prezzi fuori scala. LG K9 ad esempio – svelato in anteprima al MWC 2018 come K8, prima di cambiare nome – non ha convinto proprio per l’insieme di questi aspetti. Ma un successore diretto avrà la possibilità di redimerlo.

LEGGI ANCHE: LG Q7 dual SIM vi aiuta con i regali di Natale

LG ha infatti registrato il marchio LG K9s presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office), con la probabile intenzione di sfoderarlo nei prossimi mesi. Al momento, non sono ancora trapelate informazioni su specifiche e design, ma all’edizione 2019 della fiera di Barcellona potremmo saperne di più.

Via: Let's Go Digital