Google ARCore: arriva il supporto per P20 Lite e Galaxy A3, insieme ad un paio di interessanti novità

Edoardo Carlo Ceretti Sono state aggiunte alcune funzioni di registrazione dello schermo ed è stata migliorata la gestione degli effetti di luce.

Ad un mese di distanza dal rilascio della versione 1.5, Google ARCore si aggiorna nuovamente, aggiungendo il supporto ad un paio di nuovi dispositivi e arricchendosi con alcune novità software degne di nota.

Partiamo proprio da queste ultime, in particolare dalla migliorata gestione degli effetti di luce di Sceneform. Come potete vedere dall’immagine in galleria, che confronta la versione 1.5 (a sinistra) con la nuova versione 1.6 (a destra), i risultati sono ora più realistici e apprezzabili. Inoltre, sono stati anche introdotti alcuni strumenti per la registrazione dello schermo, utili per gli sviluppatori nel processo di creazione di app per la realtà aumentata.

LEGGI ANCHE: Google Telefono: la sezione dei contatti preferiti si rifà finalmente il look

Infine, è arrivato il supporto di ARCore per due dispositivi Android di fascia media, decisamente diffusi fra il grande pubblico. Si tratta di Samsung Galaxy A3 e di Huawei P20 Lite, che aumenteranno ulteriormente il numero di utenti che beneficeranno della realtà aumentata di Google.


Via: XDA DevelopersFonte: Google Developers