Google Lens aggiunge una scorciatoia per scegliere le immagini memorizzate sul telefono da analizzare

Roberto Artigiani

Lens è l’app creata da Google per mostrare la potenza dell’IA applicata alle immagini. Per alcuni dispositivi la funzione di analisi delle foto è disponibile già da qualche tempo direttamente all’interno dell’applicazione Google Foto, ma BigG ha deciso di implementare un’ulteriore nuova scorciatoia al suo sorprendente servizio.

LEGGI ANCHE: Limitazioni per il consumo di dati anomalo di Google News

Con l’ultimo aggiornamento infatti, subito dopo aver aperto Lens, vedrete apparire nell’angolo in alto a destra l’icona delle foto. Cliccando potete accedere al selettore di immagini memorizzate sul dispositivo su cui avviare la ricerca dell’IA. Potete scegliere Google Foto, la Galleria del vostro dispositivo o Google Drive, in ogni caso i risultati appariranno in una finestra a parte, come se aveste avviato la ricerca su una foto appena catturata.

Via: Android Police