Google rilascia le patch di sicurezza di dicembre 2018, insieme ad importanti novità per i suoi Pixel

Edoardo Carlo Ceretti Dovrebbe essere finalmente risolto il problema della gestione aggressiva della RAM.

Come da tradizione, anche il mese di dicembre si apre con il rilascio da parte di Google delle nuove patch di sicurezza di Android, indirizzate inizialmente ai suoi smartphone Nexus e Pixel, ma poi destinate anche a tutti gli altri produttori che desiderano implementarle. Mai come questa volta però, le novità dedicate a Pixel 2 e Pixel 3 sono state così tante ed importanti.

Nel corposo changelog a corredo del rilascio, Google ha indicato la risoluzione di un problema che interessava tanti i nuovi Pixel, quanto quelli dell’anno passato, ovvero la gestione della RAM, giudicata da molti utenti come troppo aggressiva in alcune circostanze. Da sottolineare anche diversi accorgimenti per la fotocamera, con miglioramenti alle prestazioni generali, al comportamento dell’autofocus e all’otturatore.

LEGGI ANCHE: In futuro potrete sbloccare il vostro Pixel con Face ID e interagire solo con i gesti delle mani

Anche il display figura tra le migliori del nuovo aggiornamento, in particolare la risoluzione del flickering di cui soffrire la modalità Always On, ma troviamo anche accorgimenti per Pixel Stand, Android Auto, la connettività Bluetooth e altro ancora. Qui sotto vi riportiamo il changelog completo, che potete consultare anche nella pagina dedicata sul sito ufficiale di Android.

Via: 9to5 GoogleFonte: Android