I prossimi Samsung potrebbero integrare un sensore fotografico monocromatico à la Huawei P20 Pro (foto)

Vincenzo Ronca Samsung potrebbe usare un suo brevetto approvato nel 2016 per i suoi prossimi dispositivi.

Vi riportiamo l’approvazione e la traduzione in inglese di un interessante brevetto depositato da Samsung, originariamente in Corea del Sud nel 2016, che ha come oggetto la fotocamera dei dispositivi.

Il brevetto citato ha come protagonista uno smartphone con doppia fotocamera, di cui uno dei sensori è monocromatico: nella descrizione presentata nel documento il sensore monocromatico è da 20 MP mentre quello RGB risulta essere da 4 MP. Le immagini riportate nella galleria in basso mostrano come Samsung intenda usare entrambi i sensori per ottenere scatti diversi, i quali successivamente verranno combinati per un’immagine a colori migliore.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy A7 (2018), la recensione

Il brevetto, inoltre, menziona anche un presunto dispositivo olografico, il quale non viene approfondito nel documento presentato. Potete consultare il brevetto completo scaricandolo da questo indirizzo.

Non sappiamo come e quando Samsung intenda usare questo brevetto: nell’ultimo periodo abbiamo visto introdurre le principali novità del comparto fotografico nella serie Galaxy A ed è ragionevole pensare che anche quest’ultima descritta possa avere lo stesso futuro.

Via: LetsGoDigital
brevetti