Gboard rinnoverà il pannello emoji e salverà quello che direte a voce

Vezio Ceniccola

Il teardown dell’apk dell’ultima versione beta di Gboard, precisamente la 7.8, ha svelato molte informazioni relative agli sviluppi futuri del servizio, il quale si prepara ad una gestione molto più libera delle lingue e degli emoji, oltre che all’introduzione di tante piccole novità.

La tastiera ufficiale di Google potrebbe presto rinnovare il funzionamento della clipboard, proponendo all’utente di riordinare gli appunti salvati in base a quelli più recenti e quelli più vecchi. Dovrebbe essere possibile anche cancellare gli ultimi risultati di ricerca, quelli che compaiono in alto quando si apre l’apposita sezione, come potete vedere nell’immagine in galleria.

Cambiamenti in vista anche per il pannello delle emoji, che in futuro dovrebbe essere a scorrimento orizzontale, ma le novità maggiori spettano ai controlli vocali: oltre ad una dettatura vocale più rapida, disponibile anche offline, le frasi dettate a voce potranno essere salvate in un’apposita sezione del nostro account Google e si potrà anche scegliere manualmente la lingua di riconoscimento della dettatura.

LEGGI ANCHE: WhatsApp renderà più semplice cercare adesivi

Ricordiamo che le funzioni di cui abbiamo parlato sono ancora in sviluppo e potranno essere disponibili solo nelle future versioni di Gboard. Intanto, se volete provare la nuova versione beta 7.8, potete scaricarla gratuitamente dal link qui in basso.

Via: 9to5Google