Il buco nel display di Galaxy A8s è confermato da questo screenshot senza alcun foro

Nicola Ligas

Galaxy A8s sarà il primo smartphone dell’azienda con display Infinity-O, ovvero con un foro nel display (in alto a destra, nel suo caso) per ospitare la fotocamera frontale. A confermare nuovamente quella che ormai era già un’ipotesi insistente, è ora l’FCC, un ente statunitense votato al controllo dei dispositivi di radiocomunicazione, che ha esaminato anche il futuro Galaxy A8s, mostrandoci uno screenshot della sua interfaccia.

L’immagine qui a fianco rappresenta infatti chiaramente l’interfaccia di un dispositivo Samsung, e l’etichetta in alto è molto chiara al riguardo.

Notate però come le icone di notifica, normalmente presenti in alto a sinistra nella barra di stato, siano tutte un po’ spostate sulla destra, lasciando in pratica uno spazio vuoto.

Avrete già capito dove vogliamo andare a parare: quel “vuoto” sarà in realtà occupato dalla fotocamera, e per questo motivo le icone sono state spostate un po’ verso destra.

Si tratta in pratica di una variante di notch, che anziché creare una tacca crea invece un buco. Esteticamente parlando sembra insomma meno invasiva ed anche a livello di interfaccia dovrebbe dare meno fastidio, ma questo lo verificheremo solo dopo il rilascio dello smartphone.

L’annuncio è previsto, ma non fissato ufficialmente, per il prossimo gennaio in Cina, e non pensiamo infatti che Galaxy A8s sarà lanciato su scala internazionale, ma sarà comunque uno smartphone molto interessante, perché ci darà una sorta di “anteprima di Galaxy S10”, almeno stando ai rumor odierni.

Se poi foste appassionati di “smartphone col buco”, ricordatevi che Huawei giocherà d’anticipo, ed a breve vedremo un suo smartphone simile a questo di Samsung appena descritto. L’era post-notch è insomma già iniziata; chissà per quanto ci terrà compagnia!

Via: Galaxy Club