Samsung potrebbe aver già definito le specifiche del comparto fotografico dei prossimi Galaxy S10

Roberto Artigiani -

Dalla Corea del Sud è arrivata la notizia che Samsung avrebbe richiesto il silenzio assoluto ai suoi fornitori dei circuiti elettronici per le fotocamere dei Galaxy S10. Se ciò fosse vero vorrebbe dire che l’azienda coreana avrebbe stabilito in via definitiva le specifiche del comparto fotografico dei suoi prossimi top di gamma.

Se ci avete seguito ultimamente probabilmente saprete già che in Rete circola in maniera abbastanza insistente l’ipotesi che la decima edizione della serie Galaxy S dovrebbe essere composta da ben quattro modelli: uno “deluxe” più tre varianti più economiche che si dovrebbero differenziare proprio nel comparto fotografico.

LEGGI ANCHE: Ecco i collezionabili per il decennale di Android

Di questi tre in particolare due potrebbero essere i successori rispettivamente di Galaxy S9 e S9+, mentre il terzo sarebbe una versione “lite”. Il modello “deluxe” – prodotto solo in due milioni di unità – dovrebbe vantare un generoso display da 6,7″, quadrupla fotocamera posteriore e supporto 5G, ma tutti potrebbero essere equipaggiati con un nuovo software fotografico (forse un guanto di sfida nei confronti della tanto celebrata Fotocamera Google?).

Via: SamMobile